Emergenza Covid-19 Prorogati al 31 agosto i documenti scaduti - Aggiornamento elenco formalità che beneficiano delle proroghe previste dal d.l. 18/2020

18 Marzo 2020
Tipo articolo: 

La validità dei documenti di riconoscimento e identità scaduti è prorogata al 31 agosto 2020, ma non ai fini dell’espatrio. Per andare all’estero conterà dunque la scadenza originaria, ossia quella riportata sul documento.

Il decreto «Cura Italia» fa slittare in automatico la validità dei documenti scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del decreto legge.